Sono periodi strani questi. Sarà per le tante cose che mi stanno capitando, per i miliardi di pensieri che bombardano la mia testa o per l’imminente festa del vino a Bertiolo.

Sta di fatto che è da un po’ che scrivo un sacco di cose serie, importanti, difficili. Ci vuole un post con un alto carico di disagio, di quelli come piacciono a me.

Non so il perchè ma quando vado in giro a scattare foto nel week end, il rientro è sempre disagiante. Dalla chiavetta escono fuori canzoni degli anni 60-70, poi quelle tamarre, poi quelle tristissime, e quindi c’è un bombardamento di emozioni e sensazioni che mandano in pappetta il mio cervello lasciando libero sfogo al disagio. Questa stessa situazione avviene quando mi lascio andare del tutto, davanti ad una tastiera o davanti a delle persone fidate. Capita poche volte, ma capita sempre con le stesse persone, per cui poi divento magari un pochino pesante. Ma poco eh.

Comunque ho scoperto una cosa. Ci sono delle parole all’inizio di una frase che mi stanno dando un sacco fastidio. Sono parole che usavo molto anche io, ma ora sto cercando di smettere. Tipo quando una persona vi dice “sai, a volte bisogna ..”, “dicono che devi…”, “bisognerebbe che si facesse…”, “si sono fatte tante cose..” oppure “eh, capita a tutti di fare..” mi sale il nervoso. Perché è una cosa generalizzata, non sta parlando direttamente a te. E quindi mi viene nervoso a sapere che le persone di debbano avvalersi di casi di altre persone invece di parlare con te di quello che riguarda voi due.

Ok. La spiegazione è stata parecchio incasinata e faccio quasi finta di non averla detta.

In realtà ho scritto un po’ perché era da tempo che non vi mostravo delle foto.
In più avrei il piacere di farvi ascoltare un’album che mi ha colpito e mi sta gasando un sacco. Ha già un annetto, ma a me piace adesso.

Si intitola Blurryface. Magari lo conoscerete già, ma i Twenty One Pilots sono un sacco bravi. Ci sono delle canzoni nell’album che le ascolto in continuazione da giorni.

E come promesso… via le parole ed eccovi qualche scatto delle ultime settimane.

 

Vi ricordo che potete trovare altre foto sulla mia pagina Facebook (Photos dal luche) e Instagram (luche_dal_nord)

Mandi,

Luche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.