Quando ero ragazzino (non che adesso sia troppo grande eh), a 13 anni, nel lettore CD portatile ascoltavo anche Caparezza (noto artista Rap italiano).
Tra le sue canzoni c’era un ritornello che mi è rimasto impresso fin’ora:

Il secondo album è sempre il più difficile nella carriera di un artista.

Quindi mi viene sempre da pensare se il passo più difficile da compiere è il primo oppure il secondo.
Beh, io una risposta me la sono data.

Ovviamente il secondo.

Il primo passo può essere un passo falso, una supposizione, un tentennamento, una prova da superare. Ma il secondo no. Se decidi di compiere il secondo passo allora vuol dire che sai quello che stai facendo e quindi devi farlo bene. Ecco il perchè di tutto questo giro di parole.

Il mio motto, lo avrete capito, è:

TANTE IDEE, BEN CONFUSE.

Ecco, è esattamente così che mi piace vedere il mondo. In modo confuso ma allo stesso tempo nitido secondo delle linee guida che punto a creare. Alle fine è un po’ il modo in cui fotografo. Non seguo uno stile fisso. Vario casualmente da ritratti di faccia, di schiena, paesaggi, architetture, animali e qualsiasi cosa, lasciandoci dentro un pizzico di Luche in ogni foto.

Non mi dilungherò oltre. Lo potrete constatare voi stessi con queste foto.

P.S.: ormai il secondo passo è fatto. Ora si cammina forte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.